Eclisse lunare

Aria trafitta da grigi sorrisi di nebbia

che prendono forma dal ventre umido della terra

e si dissipano

seminando fumanti zampilli freddi

nel vuoto della stagione che muore.

0e4f3f565a153abc29ff259aa2f3a703.jpg

Dal tempo che si fa più nuovo

le speranze sopite

riprendono il loro inquieto esistere

e tornano a vivere

tra i torpori del nostro vegliare muto

e l’inutilità di questa strana attesa.

Spazio.

Ma quando vedo d’un tratto

il rosso sanguigno di quell’assurdo astro

volo coi più remoti desideri oltre la pioggia amara

nel sussultare immaginario di un attimo.

d64ea377a1e9d0b4cf8f7bc4d07901f3.jpg

Solo allora una candida striscia di luce

discesa nel mondo delle ombre

incide quel sonno profondo e perenne

aprendo la notte agli sguardi

nel fioco ed incerto segnale.

Spazio.

Ineluttabile presenza straniera

che vive attraverso il fiume dei secoli

percuotendo quei poveri esseri delusi

come un triste e funesto improperio.

Spazio.

Come capirti

o anima infida ed inquieta

che meni i tuoi passi

nel pendio ispido

del tempo barbaro e infelice?

Spazio.

Perché corri tra aurore e naufragi

disperdendoti nel fango informe

e nel passo sordo del cammino consueto

ormai avvezzo

e stanco di questo inutile incedere?

Spazio. 

Perché tra i bagliori nascosti

e le stelle opache

di questo inutile firmamento

non provi a guardare oltre il buio

per intravedere là

dove immaginavi il nulla

le radici di questo lungo silenzio?

8ed2b82d5af3aca1c0930833386a6dc3.jpg

E fu così che un cono di luce azzurra

avvolse di sé le piaghe della terra

e raccolse i sorrisi del mondo

nell’illusione di un abbraccio totale.

Spazio.

Spazio.

F. C. 2001

Eclisse lunareultima modifica: 2007-11-09T00:51:06+01:00da fernandoblog
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Eclisse lunare

  1. L’ho riletta attentamente, però non credo ci sia niente di leopardiano, a parte i riferimenti alla luna. I corpi celesti ed i riferimenti astronomici mi affascinano da sempre, per questo i miei versi ne sono pieni, così come ne fanno parte i rapporti tra gli umani e la natura in genere. Grazie ancora per gli apprezzamenti. Fernando

Lascia un commento