How far can you fly? (ovvero: che cosa ci impedisce di volare?)

Spazio.  E’ il titolo dell’ultimo brano scritto dal pianista jazz Luca Flores prima del suicidio, ed è anche la frase conclusiva del film “Piano, solo“, visto in un ventoso sabato di metà ottobre in un piccolo cinema di provincia. Spazio. Il buon cinema è il risultato di vicende non banali, buone interpretazioni, ma soprattutto una sinergia abilmente distribuita ed organizzata … Continua a leggere

Dr. House e la distonia

Nella puntata di mercoledì scorso di Dr. House, andata in onda su Italia 1, si è parlato di distonia.  Spazio. Spazio.  Il paziente, un pianista, si è presentato alla celebre clinica con una sospetta distonia, poi analisi ed accertamenti hanno evidenziato altro. Spazio.  Abbiamo assistito a crisi epilettiche con forti convulsioni. Poi un elettroencefalogramma interno con gli elettrodi impiantati direttamente … Continua a leggere

A proposito della notte

   Spazio. La notte cambia i pensieri e le immagini, annega la luce di questo giorno e spegnendolo lo tuffa giù, nel passato. Ferma in un respiro breve la corsa troppo folle dei nostri cuori e nel riflesso iridato di una lacrima rompe il velo sottile dei ricordi. La notte avanza, nella notte è già domani e un nuovo giorno … Continua a leggere

A proposito delle nuvole

Spazio.  C’è per ognuno un angolo di infinito in cui le immagini della mente possono confondersi con qualche attimo fugace del nostro vivere. E’ qualcosa di simile a quelle zone del cielo in cui le nuvole pesanti e gravide di pioggia si compiacciono di condividere un po’ del loro cammino con morbidi ciuffi di vapore roseo. Forme passeggere di sole, … Continua a leggere